Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologo clinico

“...l’amore fisico è assai più di un mezzo per continuare la specie. È un mezzo per parlare, comunicare, farsi compagnia. È un discorso fatto con la pelle anziché con le parole”

Oriana Fallaci


I disturbi sessuali e le problematiche della sfera sessuale sottendono sempre, quando siano di origine psicogena e in assenza di correlati organici, aspetti disfunzionali sia di origine individuale e/o della vita di relazione e/o della vita affettiva di coppia.

La finalità della terapia sessuologica, sia individuale che di coppia, è il superamento delle disfunzioni sessuali ma anche il mantenimento del benessere psicosessuale raggiunto attraverso un incremento della conoscenza di sé, dell'intimità, della comunicazione corporea e della complicità sessuale della coppia.


La terapia sessuologica può riguardare temi legati allo sviluppo sessuale dell'età evolutiva, ai rapporti interpersonali in genere, ai problemi della sessualità procreativa (infertilità e procreazione medicalmente assistita) o di quella degli anziani, ai problemi di identità sessuale, alla gravidanza,alla sessualità e disabilità.


Le aree d'intervento trattate riguardano sia disfunzioni maschili che femminili:

    •    disfunzione erettile
    •    eiaculazione precoce
    •    eiaculazione ritardata o impossibile
    •    vaginismo
    •    dispareunia
    •    anorgasmia
    •    inibizione del desiderio
    •    dipendenza sessuale

 

Maria Antonietta Laricchia - miodottore.it